Navigation Menu

La chiesa madre sorge al centro del paese, in un’ampia piazza, fulcro della vita paesana.
Fu costruita per volontà del Vescovo Giuseppe Maria Zurlo nella seconda metà del settecento: I lavori ebbero inzio nel 1757.

More Information»

La chiesa di S. Giorgio fu voluta da Atenolfo di cui si riporta la seguente descrizione , facendo riferimento alla Storia Civile di Capua del Granata: Fratello di Landone, conte di Capua, vince in battaglia l’esercito napoletano; assedia Benevento, carcera Radelchi e si rende Principe di Benevento e di Capua.

More Information»

Si arriva al convento di Santa Croce, detto anche di San Pasquale, dopo aver risalito il colle posto a nord di Pignataro Maggiore a poco piú di 5km dal casello dei Capua dell’autostrada A1, lungo una stradina asfaltata che si affaccia sulle case del paesino nato dalla disersione del popolo caleno (antica cittá d’epoca pre-romana) poco prima dell’anno mille.
Il percorso é anticipatore della bellezza del luogo. Alla vostra sinistra potrete ammiarare il bel panorama che nelle giornate migliori vi permetterá di scorgere le acque del Mediterraneo, aprendosi sulla piana conoscita da tempi antichi col nome di Terra di Lavoro.

More Information»
All Listing Types All Locations Any Rating

Listing Results

  • Chiesa Madre di S. Maria della Misericordia – Pignataro Maggiore

    Chiesa Madre di S. Maria della Misericordia – Pignataro Maggiore

    Chiese

    Read more
  • Chiesa San Giorgio Martire – Pignataro Maggiore

    Chiesa San Giorgio Martire – Pignataro Maggiore

    Chiese

    Read more
  • Convento di Santa Croce – Pignataro Maggiore

    Convento di Santa Croce – Pignataro Maggiore

    Chiese

    Read more